05 Impara ad usare le App in Windows 10 - TOP PROGRAMS

Vai ai contenuti

05 Impara ad usare le App in Windows 10

Mnemosine Newsletter



MNEMOSINE
La newsletter di assistenza computers di Claudio Giovanelli
N. 05 - 9 Dicembre 2015


LEZIONE APPROFONDIMENTO:

IMPARA AD USARE LE APP IN WINDOWS 10

 
Il mondo delle app è una delle principali novità di Windows 10.
In futuro molti servizi saranno disponibili solo tramite le app e quindi tra non molto tempo i computer senza Windows 10 e le persone che non sapranno usarle avranno serissime limitazioni all’uso!
Questa sarà una lezione di approfondimento particolarmente utile e divertente, deve essere letta da tutti e consiglieri di stamparla su carta in modo da leggerla e contemporaneamente fare le prove sul computer.
Molte persone sono abituate ad usare le "app" negli smartphone e nei tablet. Ora grazie a Microsoft e al nuovo Windows 10 potremo usarle anche sui normali computers.
Le app sono applicazioni, ossia programmi con una struttura software diciamo leggera per la maggior parte gratuiti che vengono scaricati dallo Store.
Grazie alla loro struttura software leggera è possibile scaricarne tantissime senza appesantire Windows e ridurne la velocità!
Nello store si possono trovare app di tutti i generi: giochi da tavolo, giochi di carte, solitari, giochi di animazione, didattica per adulti e bambini, fiabe, elaborazione fotografie, libri e manuali, viaggi e anche le cose più impensabili, incredibili, utili e divertenti!
Esistono tre famosi Store di App:
ANDROID STORE usato da quasi tutti gli smartphone e i tablet
APPLE STORE usato esclusivamente dai dispositivi Apple
MICROSOFT STORE usato da tutti i computer con Windows 10, gli smartphone di Nokia e Microsoft e altri dispositivi che usano Windows 10.

Microsoft Store è l’ultimo nato e al momento il meno fornito, ma Microsoft contemporaneamente all’uscita di Windows 10 ha avuto la geniale idea di rendere disponibile ai creatori delle app strumenti software per convertire le app scritte per il sistema Android ed Apple. In questo modo gli sviluppatori non dovranno riscrivere le app da capo e infatti negli ultimi mesi il Microsoft Store si sta già popolando di tante e belle App. Al momento sul Microsoft Store ci sono circa 300.000 app.
Per usare le app con Windows 10 partendo da zero sono necessari quattro semplici passaggi, di cui i primi due solo la prima volta per attivare il sistema di scaricamento delle app:
1) Creare l'Account Microsoft
2) Configurare Windows 10 in modo che si avvii loggato con l'Account Microsoft
3) Usare lo Store per cercare e scaricare nuove app
4) Gestire e usare le app
Per usare le app in Windows 10 bisogna innanzitutto avere un "Account Microsoft" e accendere il computer loggati con un "Account Microsoft".
L’Account Microsoft diventa una nuova email aggiuntiva che però può anche essere ignorata come email, continuando ad usare comunque quella solita.

1) CREARE L'ACCOUNT MICROSOFT
Se si possiede già un Account Microsoft possiamo saltare alla fase 2) altrimenti bisogna crearlo andando sul sito di Microsoft all'indirizzo:
www.outlook.com



Bisogna creare l'Account Microsoft tenendo a portata di mano il proprio telefonino cellulare in quanto di solito verrà inviato un sms con un codice numerico di attivazione.
In basso scegliere "Iscriviti ora", compilare interamente il modulo e scegliere una nuova email e la relativa password.




Notare che la nuova email avrà estensione @outlook.it o @outlook.com o @hotmail.com
Normalmente per verificare che quello indicato sia il vostro numero di cellulare reale verrà inviato un codice via sms da inserire nel computer quando poi verrà richiesto.
Importante: la password che verrà scelta per l'Account Microsoft diventerà anche la password di accensione del computer.

2) CONFIGURARE WINDOWS 10 IN MODO CHE SI AVVII LOGGATO CON L'ACCOUNT MICROSOFT
Una volta che è stato creato l'Account Microsoft bisogna fare in modo che il computer ogni volta che verrà acceso si avvii loggato con l’Account Microsoft.
Se il computer all'accensione chiede di digitare una password e sopra la richiesta è visibile un'indirizzo email significa che quello è l'Account Microsoft e quindi si accende già loggato con l’Account Microsoft. In questo caso  possiamo saltare alla fase 3).
Se invece il computer si avvia senza nessuna password oppure richiede una password, ma sopra non è visibile un'indirizzo email bisogna premere:
“Tasto Start”, "Impostazioni PC", “Account”, “I tuoi messaggi e-mail e account” e infine cliccare su “Accedi con un Account Microsoft”. Inserire l’email dell’Account Microsoft e la relativa password, infine cliccare su “Accedi”
Alla richiesta “Configura un Pin” scegliere “Ignora questo passaggio”
Dalla prossima accensione il computer chiederà sempre la password dell'Account Microsoft.

3) USARE LO STORE PER CERCARE E SCARICARE NUOVE APP
Per cercare e scaricare nuove app basta usare lo Store (icona del sacchetto bianco con la bandierina Microsoft) in evidenza anche nella barra delle applicazioni nello schermo in basso, vicino al browser EDGE (la grossa E blu)


Cliccando l’app Store e quindi aprendola si possono fare ricerche per genere cliccando su Home e poi “Classifiche e categorie di app” o “Classifiche e categorie di giochi”. Compariranno sottogeneri di app e di giochi.
E’ possibile anche semplicemente digitare un nome nella casella di ricerca in alto a destra.
Questa funzione di ricerca è molto utile per trovare subito app di argomenti che possano interessare personalmente.
Ora per prova scaricheremo un’app che include 40 diversi solitari!
Nella casella di ricerca scriviamo esattamente:
solitaire collection e premiamo il tasto invio.
Compariranno alcuni giochi di solitari. Confermiamo “Solitaire Collection”, quello senza l’asterisco davanti a nome e col fondino marrone. Comparirà la scheda con la descrizione del gioco e per scaricarlo basta premere sul “tasto gratis”.
Si avvierà il download e quando sarà scaricato poi lo troveremo nelle app.

4) GESTIRE E USARE LE APP
Per vedere e usare le app usiamo il “Tasto Start” di Windows 10 nell’angolo in basso a sinistra con l’iconcina della bandierina Windows oppure di una conchiglia.
Se è presente la conchiglia dopo averla premuta premere l’opzione in alto a sinistra “Menu Start (Windows)”. Verrà mostrato la videata Start in stile Windows 10 con i riquadri delle “live tiles” ossia “piastrelle animate” delle app.



Importante: nei riquadri delle “live tiles” vengono mostrate solo le app iniziali installate da Microsoft e quelle che si desidera inserire come preferite che si pensa di usare maggiormente.
Quindi una app appena scaricata non comparirà da sola nelle live tiles, ma bisogna inserirla la prima volta.
Per vedere tutte le app installate, quindi anche quelle che non compaiono nelle live tiles e anche le app appena scaricate, basta cliccare su “Tutte le app”.
Apparirà l’elenco in ordine alfabetico di tutte le app installate e anche quella appena scaricata.
Cerchiamo “Solitaire Collection” e cliccandoci sopra con il “tasto destro” si aprirà un menu con 2 opzioni:
  • “Aggiungi a Start”, per farla comparire nella videata Start come una live tile e averla subito comoda per poterla usare
  • "Altro" e “Aggiungi alla barra delle applicazioni” molto utile per le app superpreferite
Scegliamo “aggiungi a Start” in modo da farla comparire nella videata Start
Le “live tiles” sono a sua volta divise in riquadri e possono essere spostate di posizione e da un riquadro all’altro semplicemente trascinandole col mouse.
I nomi dei riquadri, ad esempio “La tua vita a colpo d’occhio” e “Gioca ed esplora” possono essere rinominati semplicemente cliccandoci sopra. Possono essere creati dei nuovi riquadri sotto ai due iniziali.
Quindi è possibile creare riquadri dandogli nomi del tipo “Giochi”, “Giochi di animazione”, “Informazione e notizie”
Importante: semplicemente trascinando una live tile sul desktop e possibile creare un comodissimo collegamento per averla subito comoda all’utilizzo.
Cliccando con il tasto destro su una live tile si aprirà un menu con 4 opzioni



  • "Rimuovi da Start", viene rimossa la app dal solo riquadro start, la app quindi non viene disinstallata, ma è possibile riaccederci da “Tutte le app”
  • "Ridimensiona", consente di scegliere 4 diverse dimensioni del riquadro delle app, quindi è consigliabile fare piccole quelle che si usano meno, in modo che si crei lo spazio per aggiungerne altre
  • "Altro", è presente l’opzione “Aggiungi alla barra delle applicazioni” molto utile per avere alcune app superpreferite a portata di mano e aprirle con un solo click
  • "Disinstalla", per cancellare totalmente un’app che si pensa di non usare più
Naturalmente per usare le app basta cliccarci sopra!
Dopo aver scaricato delle app consiglio di dedicare un poco di tempo a sistemarle nei riquadri.
La gestione delle app è anche divertente e rilassante e poi una volta organizzate bene è possibile trovare subito quelle di proprio interesse!

Ecco alcune app che consiglio di installare subito per prenderci la mano e imparare subito, basta mettere questi nomi sottolineati precisi nella casella di ricerca dello Store!

Giochi belli per tutti:
Solitaire collection, 40 diversi solitari!
Solitari carte, 8 bellissimi solitari
Briscola 2, la classica briscola
Galaxy Bowling, un bowling bellissimo e realistico
Arkkanoid 8, il rifacimento bellissimo di uno dei primi videogiochi da bar
Chicken Invaders 3 Hd, un gioco di animazione, semplice, divertente e bellissimo
Cute the rope 2, bellissima grafica e tanto divertimento

App utili per tutti:
Atm opendata, servizi atm, calcolo dei percorsi e per sapere il tempo di attesa della vostra fermata sottocasa
Guida del mondo, mappamondo con localizzatore
Impara l’inglese con Duolingo

Per i bambini: figli e nipoti:
Fiabe narrate, le più belle fiabe narrate e a voce
GS Giochi prescolari
FaceGoo, per modificare i visi in modo divertente
Fresh Paint, bellissimo per dipingere a mano libera
Talking Ginger 2, per far divertire i bimbi più piccoli con il simpatico gattino che scherza e ripete le vostre parole
Christmas Tree 3D, per far addobbare un bellissimo albero di Natale ai bimbi più piccoli

Torna ai contenuti